Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie", che vengono salvati nella directory del browser Web dell'Utente.


    Il volontariato che rende conto

0002Plus ABIO - Associazione per il bambino in ospedale

Recapito

  • abio veronaIndirizzo: Piazzale Stefani, c/o Ospedale Civile Maggiore Borgo Trento
  • Citta: Verona (VR) 
  • Codice postale: 37134
  • Telefono: 347.0126180
  • Fax:
  • Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito web: www.abioverona.it
  • Anno di costituzione: 2000

Riferimenti

  • Presidente: Lucia Di Palma
  • Orari di reperibilità: Lunedì e Giovedì pomeriggio 14.30 - 17.30

Dati identificativi e amministrativi

  • Codice fiscale: 94143060239
  • N.iscrizione Registro Regionale Volontariato: VR0612
  • 5x1000: SI
  • Codice IBAN: Monte Paschi di Siena IT12J0103011700000001949256; Banca Popolare di Verona IT57R0503411703000000037334

Dati marchio

  • Tipologia di marchio rilasciato: PLUS
  • N° iscrizione Registro: 002
  • Data emissione certificato: 05 settembre 2009
  • Data di rinnovo dell’iscrizione: 1 ottobre 2015
  • Data scadenza: 30 settembre 2017

Attività

Mission
Scopo primario di ABIO è concorrere all’umanizzazione dell’ospedale, offrendo appoggio morale al bambino ospedalizzato e alla sua famiglia, per rendere loro meno traumatica possibile l’esperienza del ricovero. In particolare l’associazione ha lo scopo di promuovere e realizzare tutte le iniziative atte a prendersi cura, insieme ai genitori e al personale sanitario, dei bambini e degli adolescenti in ospedale per ridurre il rischio di trauma in caso di ricovero o contatto con l’ambiente sanitario. I volontari sono inoltre a disposizione dei genitori per offrire loro un sostegno concreto in un momento così delicato.

 

Attività svolta

Nei confronti del  bambino il volontario ABIO: lo accoglie al momento del ricovero e facilita il suo inserimento in reparto; lo assiste durante le visite ambulatoriali, intrattenendolo e distraendolo durante l’attesa; collabora con il personale sanitario a prepararlo alle varie procedure terapeutiche cui verrà sottoposto (iniezioni, prelievi, radiografie, interventi chirurgici, ecc.ecc.); rende più accoglienti i reparti con decorazioni e arredi; garantisce al bambino una presenza rassicurante in assenza della mamma o di altri familiari.
Nei confronti  dei genitori il volontario ABIO: contribuisce a sdrammatizzare la malattia del bambino ascoltando i loro problemi ed offrendosi come tramite in un ambiente sconosciuto; fornisce informazioni sul comportamento da tenere e le norme da rispettare nell’interesse di tutti; li informa su servizi, supporti e agevolazioni di cui possono usufruire.

  • Destinatari: bambini, adolescenti, famiglie
  • N. soci al 31/12/2014: 
  • N. soci volontari al 31/12/2014: 

Documenti di rendicontazione sociale

  • rendicontazione anno 2015 (vedi allegati)

Registro Associazioni

Iniziativa promossa da

     Federazione72.jpg - 583.32 KB

 

 

 

 

 

In collaborazione con