Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti  e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell'Utente, come piccoli file di testo chiamati "cookie", che vengono salvati nella directory del browser Web dell'Utente.


    Il volontariato che rende conto

Percorso di certificazione

Il percorso di certificazione segue un iter ben preciso, chiaramente identificato nel regolamento.


Primo passo - La formazione obbligatoria, nel mese di novembre

Una serie di incontri destinati alle OdV per comprendere la portata di Merita Fiducia, illustrare il regolamento, fornire i criteri che orientano la valutazione dei documenti e materiali da presentare. Il corso è un appuntamento costante ormai dal 2009 e nel tempo si è arricchito dell’esperienza legata al rapporto con le organizzazioni partecipanti. E’ bene precisare che:

  • le OdV dovranno fare partecipare al corso la persona/e che successivamente sarà coinvolta nell’attività di preparazione della documentazione e soprattutto nel dialogo con il gruppo istruttorio del marchio;
  • il corso ha validità di due anni. Se nell’arco di tempo di due anni l’OdV non si attiva per richiedere il marchio, sarà necessario partecipare nuovamente al corso.

Secondo passo - disporre di “Attestato di corretta gestione documentale”: domanda di adesione da presentare entro il 31 gennaio di ogni anno
L'attestazione di corretta gestione documentale nasce da un'analisi delle richieste da parte delle OdV e dall’esperienza maturata in questi anni dal CSV di Verona nel servizio di consulenza e nell’attività istruttoria e valutativa di Merita Fiducia: il progetto di Tutoring “Carte in regola”, attivato dal 2012, rappresenta un riconoscimento sugli aspetti documentali della gestione.

Terzo passo - presentare la domanda di adesione a Merita Fiducia entro il 31 maggio di ogni anno
Entro il 31 maggio di ogni anno, le OdV interessate a conseguire il marchio sono chiamate a presentare la domanda di adesione al CSV di Verona. Lo schema della domanda è scaricabile direttamente dall’area Strumenti del sito.

Quarto passo - l’attività valutativa, suddivisa in due parti ed effettuata tra giugno e settembre

  1. Visita/audit presso sede associativa: l’attività valutativa prende avvio con la visita presso la sede associativa a cura del personale del Gruppo Istruttorio istituito dal CSV. Al termine verrà rilasciato un verbale con la sintesi degli elementi emersi.
  2. Valutazione finale del Comitato: il Comitato, negli incontri appositamente programmati nel corso dell’anno, prenderà in considerazione la posizione di ogni OdV partecipante, partendo proprio dal Verbale di sintesi della visita presso la sede e integrando il tutto con la lettura della Relazione di accompagnamento al Bilancio e della Relazione Sociale.

Area contenuti per i donatori

Iniziativa promossa da

ENTE GESTORE DEL

In collaborazione con